Mostra NIHON FŪZOKUE a Gorizia

Inaugurata il 7 maggio 2022 la mostra "NIHON FŪZOKUE" a Palazzo Coronini Cronberg

 alt=

La copertina del catalogo della mostra

La mostra sarà visitabile fino al 26 marzo del 2023 e a questo grande evento saranno abbinate molte manifestazioni collaterali spalmate nel corso di tutta la sua durata: spettacoli, conferenze, workshop, letture e appuntamenti gastronomici.

 alt=

Inquadrando i codici QR di questa foto avrete le informazioni per visitare la mostra e conoscere tutti gli eventi e le attività connesse

La nostra Associazione grazie all'intenso lavoro di Giovanna Coen, responsabile della sezione Cultura, ha collaborato all'organizzazione delle attività collaterali collegate alla mostra, dalle conferenze su storia, letteratura e cultura, a laboratori di fotografia, calligrafia e disegno manga, a letture di fiabe per bambini e ragazzi. Tutto ciò grazie ai suoi molti contatti tra studiosi e appassionati del Giappone.

height=   height=

Le pagine del catalogo dove compare il logo della nostra Associazione e i ringraziamenti a Giovanna Coen

Non solo la stampa e i media locali hanno dato risalto alla mostra, ma anche varie associazioni di livello nazionale, quali ad esempio l'AISTUGIA (Associazione Italiana per gli Studi Giapponesi, fondata da Fosco Maraini), specializzate nella cultura del Giappone, hanno fatto opera di diffusione dell'evento che ha ottenuto il patrocinio del Consolato Generale del Giappone a Milano, della Regione Friuli Venezia Giulia e delle Università di Milano e Bergamo.

 alt=

Articolo uscito sul quotidiano Il Piccolo in data 6 maggio 2022

L'inaugurazione e presentazione della mostra ha avuto luogo nel Palazzo Coronini Cronberg di viale XX settembre 14 a Gorizia alla presenza del Presidente della Fondazione Coronini, il Sindaco di Gorizia Rodolfo Ziberna. Con lui la Direttrice Cristina Bragaglia, curatrice della mostra assieme a Virginia Sica e Rossella Menegazzo, docenti quest'ultime all'Università di Milano. A queste si affianca Cristian Pallone, docente all'Università di Bergamo che ha collaborato al catalogo. La nostra Associazione era presente nella persona di Giovanna Coen.

 alt=

Al tavolo dell'inaugurazione, da sinistra: Virginia Sica, Rossella Menegazzo, il sindaco Rodolfo Ziberna e Cristina Bragaglia

 alt=

Nella foto da sinistra: Virginia Sica, Cristina Bragaglia, Rossella Menegazzo, Giovanna Coen e Cristian Pallone

Di seguito vi anticipiamo alcune delle stampe esposte alla mostra e vi invitiamo fin d'ora a partecipare agli eventi collaterali, in primis il bellissimo concerto "Ongaku, musica dal Giappone" tenuto da quattro eccezionali artisti giapponesi che avrà luogo il 19 giugno prossimo alle ore 20 e del quale daremo maggiori dettagli a breve. Imperdibili anche le conferenze e gli workshop dei quali trovate i dettagli inquadrando l'ultimo codice QR della seconda foto di questo articolo. Daremo presto maggiori informazioni anche su alcuni appuntamenti gastronomici che verranno via via organizzati.

 

 Attore del teatro Kabuki - Cortigiane durante il pranzo

 alt=

La barca dei tesori della prosperità

 

 Beltà con stuzzicadenti - Ritratto commemorativo

 alt=

L'alba a Futamigaura

 

 La via per il monte Utsu - Luoghi celebri di Edo

 alt=

Veduta di Ōmi

 

 Battaglia di Ichinotani - Battaglia navale

 alt=

Baia di Kanagawa

 

Neve di sera - Pioggia di primavera

 alt=

Una delle stampe da disegni di fiori e uccelli

 alt=

Ombre del teatro Kabuki

 alt=

Lottatori


Stampa